Webtv spycam

6854933580_2c8b688306_z

Molta gente sta dicendo che ciò è frutto di raccomandazioni.

Io non so se è cosi: voglio pensare non fossi adatta io nè le altre persone provinate in quei giorni insieme a me e spero si riveli qualcosa di fatto bene e piacevole da seguire.

Il look del giovane youtuber è curato dai MIURR, la make up artist del set è stata La Teti.

Da un paio di giorni è online un nuovo suggerimento di Youtube che suggerisce al popolo dei creatori di contenuti la procedura da seguire per aprire altri canali partendo da un unica e-mail. Basterà inizialmente aprire il primo canale nella maniera classica, per poi seguire il seguente link: youtube.com/channel_switcher; grazie alla pagina Channel Switcher, troverete in alto a destra il tasto "Crea un nuovo canale".

Solo alla fine capiremo esattamente la ragione per cui ci sono determinati rapporti con i nostri compagni e per cui veniamo, a fasi alterne, presi poco sul serio.

Cosa importante da sottolineare: è una webserie prodotta da un'associazione che si chiama Erreics Onlus di Torino ed è sostenuta dall'Unione Europea - Fondo Sociale Europeo, Regione Piemonte e Agenzia Piemonte Lavoro.

Webtv spycam-44Webtv spycam-81Webtv spycam-56

Come è altrettanto inequivocabile il fatto che il citato "profilo personale" potrebbe riguardare la partecipazione in qualità di aspirante concorrente ai casting delle precedenti edizioni del programma.

A quel punto vi basterà cliccarlo e seguire il menù guidato.

Nel corso della puntata del 4 novembre di Matrix, Piero Chiambretti ha intervistato in "esclusiva" (anche se non ci è chiara la natura di questa esclusiva) l'ideatore del canale You Tube DM Pranks: canale reso celebre a livello internazionale dal terrorizzante scherzo dei clown assassini.

Siamo agli sgoccioli con il caricamento (la serie sarà visibile sul nostro canale dal 22 gennaio).

E' una web serie interattiva: ad ogni episodio si avrà una scelta che condiziona la storia.

In questa quasi surreale discussione di sette minuti, si è parlato del fenomeno internazionale creato da questi scherzi: tentativi di imitazione, certo, ma anche del reale allarme scattato negli USA dove le forze armate hanno addirittura creato pattuglie notturne e tutorial ad hoc per fronteggiare questi "incontri horror".

You must have an account to comment. Please register or login here!